rio.jpg

cosa organizziamo

Dal 2005 io ho partecipato a programmi di ricerca in Europa, Nord America, America Latina e Asia e, attualmente, sono advisor/tutor in molti workshop in tutto il mondo.​

Il mio obiettivo è fare in modo che ogni workshop sia un'esperienza unica per tutti i partecipanti. Mi occupo di tutti i dettagli più tediosi così che i partecipanti si possano concentrare solo sugli aspetti più importanti, il workshop a cui hanno decioso di aderire, cercando di capire fino in fondo tutte le esigenze affinchè si possa realizzare un evento formativo a 360°.

George Brown College’s Centre for Arts Design & Information Technology is the official academic partner of MEET – a new centre in Milan that aims to cultivate digital culture through events, exhibitions, and academic programming.

MEET, Milan’s Digital Culture Centre, is a social enterprise and forum that anticipates and brings international trends to the public – a place where Digital Culture’s innovative practices and languages are fully experienced. MEET’s vibrant and varied programming includes international events, workshops and courses for individuals of all ages, and postgraduate programs offered in partnership with George Brown College.

Dal 2001 mi occupo della realizzazione di viaggi studio per studenti e docenti del Politecnico di Milano. L'organizzazione dei viaggi viene realizzata rispettando uno dei principi fondamentali che ho assunto in questi anni e cioè la riduzione massima dei costi cercando di offrire sempre un elevato servizio professionale. Oltre all'organizzazione mi sono occupato anche dell'accompagnamento in modo da assicurare ai partecipanti un punto di riferemento in ogni momento non solo dal punto di vista culturale. Per migliorare il servizio offerto mi sono affidato anche all'arch. Maurizio Caroselli come guida esperte nel settore arte e architettura ed ad alcuni docenti del Politecnico di Milano e Politecnico di Torino (Prof.ssa Emilia Costa, Prof. Giancralo Pavoni, Prof. Henrique Pessoa, Prof. Luca Maria Francesco Fabris) per curare il settore tecnologico e sviluppoo sostenibile nonchè per l'aspetto paesaggistico.